Menu English Ukrainian Russo Casa

Libreria tecnica gratuita per hobbisti e professionisti Libreria tecnica gratuita



Perché Giorgio I è diventato re di Grecia, ottenendo solo il 18° posto alle elezioni?

Nel 1862 i greci rovesciarono il re Ottone, ma non vollero abbandonare l'idea stessa della monarchia, decidendo di scegliere un nuovo monarca in un referendum generale. Non c'erano schede con candidati e qualsiasi soggetto poteva proporre la sua candidatura. Una vittoria convincente con 230mila voti (più del 95%) è stata ottenuta dal figlio della regina Vittoria, il principe Alfred, ma non poteva diventare re, poiché molto tempo prima che Gran Bretagna, Francia e Russia firmassero un accordo in base al quale non un solo membri delle loro famiglie reali potevano prendere il trono greco. Per lo stesso motivo, molti altri candidati rifiutarono il trono e solo il principe danese Wilhelm, che ricevette solo 6 voti e prese il 18° posto, non ebbe obiezioni. Fu lui, sotto il nome di George, a governare la Grecia per i successivi 50 anni.




In quale città la parte centrale è stata rialzata di un metro e mezzo per la fognatura?

La storia conosce molti casi in cui, con l'aiuto di soluzioni ingegneristiche, gli edifici sono stati completamente spostati in altri luoghi. Molte case di Mosca hanno cambiato la loro posizione negli anni '1930 per espandere le strade principali, mentre spesso i residenti non solo non si sono trasferiti durante il trasloco, ma hanno continuato a utilizzare tutti i servizi. Il più grande progetto nel suo genere fu l'ascesa di Chicago a metà del 19° secolo, quando le autorità della città, situata in una zona paludosa, decisero di posare fognature per combattere lo sporco e le condizioni antigieniche. Il livello delle strade nella parte centrale della città è stato innalzato in media di un metro e mezzo e contemporaneamente sono state sollevate o spostate decine di edifici. Nella maggior parte dei casi, il lavoro di organizzazioni e negozi non si è fermato e molti dei loro visitatori non erano nemmeno a conoscenza del lavoro di ingegneria.




Quale metallo è il miglior conduttore?

Argento.

Il miglior conduttore di calore ed elettricità è anche il più riflettente di tutti gli elementi chimici. Lo svantaggio principale dell'argento è che è troppo costoso. L'unico motivo per cui utilizziamo fili di rame invece di fili d'argento nelle nostre apparecchiature elettriche è che il rame, il secondo elemento più conduttivo, è molto più economico.

Oltre ai gioielli, l'argento è utilizzato principalmente nell'industria fotografica, nelle batterie a lunga durata e nei pannelli solari.

L'argento ha la curiosa capacità di sterilizzare l'acqua. E ci vuole letteralmente una piccola quantità: dieci parti per miliardo. Questo fatto sorprendente è noto fin dall'antichità: ad esempio, nel V secolo a.C. e. Erodoto scrisse del re persiano Ciro, che portava costantemente con sé una scorta personale di acqua prelevata da una fonte speciale, bollita e sigillata in vasi d'argento.

Sia i romani che i greci hanno notato più di una volta che cibi e bevande posti in piatti d'argento durano molto più a lungo. Le forti qualità battericide dell'argento sono state utilizzate per molti secoli prima che i batteri stessi venissero scoperti. Questo potrebbe spiegare perché le monete d'argento si trovano spesso sul fondo di antichi pozzi.

Una parola di cautela prima di iniziare a versare la birra nella tua tazza d'argento.

In primo luogo, sebbene l'argento uccida i batteri in laboratorio, è tutt'altro che certo che darà lo stesso effetto una volta dentro di te. Molte delle presunte virtù dell'argento non sono ancora confermate. E la Food and Drug Administration statunitense ha persino vietato alle aziende di pubblicizzare i benefici per la salute dell'argento.

In secondo luogo, esiste una tale malattia: l'argiria. Il suo sviluppo è direttamente correlato all'ingestione di particelle d'argento disciolte nell'acqua nel corpo umano. Il sintomo più evidente dell'argiria è una chiara sfumatura blu sulla pelle.

D'altra parte, i sali d'argento sono il sostituto più sicuro del cloro nell'acqua della piscina e negli Stati Uniti le calze degli atleti di atletica leggera sono persino imbevute di argento per evitare che i loro piedi puzzino.

L'acqua è un conduttore di elettricità eccezionalmente scarso, in particolare l'acqua pura, che, tra l'altro, viene utilizzata come dielettrico. Il fatto è che l'elettricità non è condotta dalle molecole di H.2O e sostanze chimiche disciolte in acqua, ad esempio sale.

L'acqua di mare conduce l'elettricità cento volte meglio dell'acqua dolce, ma anche così è un conduttore di elettricità un milione di volte peggiore dell'argento.




Quale donna nell'antico Egitto era raffigurata con la barba di un uomo?

Nel 1490 aC, il faraone Thutmose II morì improvvisamente. Sua moglie, sorellastra e co-reggente Hatshepsut, custode del figlio adottivo neonato (Thutmose III), si dichiarò faraone, spiegandolo con la presunta predizione del dio Amon.

Gli artisti hanno raffigurato Hatshepsut con la barba e in abiti maschili. Il suo regno fu un periodo di fioritura culturale ed economica dell'Egitto, facilitata dalla politica di pace perseguita dalla regina, ma durante il suo regno i possedimenti egiziani in Palestina e Siria andarono quasi perduti.

Nel 1468, Thutmose III rovesciò la sua matrigna dal trono, quindi ordinò che fosse uccisa e il suo nome rimosso da tutte le iscrizioni del tempio e dai rotoli reali.




Perché la balena ha una fontana?

Le balene non sono pesci, ma mammiferi. Sono creature a sangue caldo, i loro piccoli nascono come nati vivi, non nati dalle uova. I cuccioli di balena si nutrono del latte materno, proprio come gli altri mammiferi.

Ma gli antenati delle balene, come tutti gli altri mammiferi, vivevano sulla terra. Pertanto, le balene hanno dovuto adattarsi alle condizioni di vita nell'acqua. Ciò significa che nel corso di milioni di anni sono avvenuti cambiamenti nei loro corpi che hanno dato loro l'opportunità di vivere in un ambiente diverso.

Poiché le balene non hanno branchie, respirano con i polmoni e il loro sistema respiratorio ha subito la maggior parte dei cambiamenti nel corso dell'evoluzione. In precedenza, le loro narici erano sulla parte anteriore della testa, quindi si sono gradualmente spostate verso l'alto. Ora formano uno o due fori respiratori che facilitano l'apporto di ossigeno sulla superficie dell'acqua.

Sott'acqua, i fori respiratori sono chiusi da due piccole valvole e, poiché il passaggio dell'aria non è collegato alla bocca, non c'è pericolo che l'acqua penetri nei polmoni.

Le balene di solito salgono in superficie per prendere aria ogni 5-10 minuti, ma a volte possono rimanere sott'acqua fino a 45 minuti! Essendo emersa sulla superficie dell'acqua, la balena rilascia immediatamente l'aria usata dai polmoni. Quando lo fa, si sente un forte rumore, udibile a notevole distanza. E in cosa consiste la fontana della balena? Questa non è acqua, ma semplicemente aria di scarico e vapore acqueo.

Per cambiare completamente l'aria nei polmoni, la balena avvia più volte la fontana, dopodiché si immerge in profondità nell'acqua. Alcune balene sono famose per essere in grado di immergersi fino a una profondità di 600 metri! A volte le grandi balene alzano la coda sopra l'acqua o addirittura saltano in aria, lasciando completamente la superficie dell'acqua!




Dove e quando si celebra la Giornata della Cultura delle Civiltà Extraterrestri?

Nel 2003, gli abitanti dello stato americano del New Mexico hanno avuto una nuova vacanza annuale. Il Congresso di stato ha approvato la proposta del deputato della città di Roswell di celebrare la Giornata della cultura delle civiltà extraterrestri il secondo martedì di febbraio di ogni anno.

La città è nota per il fatto che, secondo alcune indiscrezioni, un UFO precipitato e il corpo del suo pilota sarebbero stati conservati presso la base aerea locale dal 1947.




Quando sono state realizzate per la prima volta le lapidi?

Le prime lapidi sono state trovate tra i Boscimani e altre tribù africane preistoriche. Credevano che gli spiriti maligni vivessero nei corpi dei morti e speravano che le pesanti pietre poste sulle tombe non avrebbero permesso agli spiriti maligni di risorgere dalle tombe. Marcare le tombe in un modo o nell'altro era consuetudine in tempi molto antichi.

L'uomo antico poneva una pietra o qualche altro segno sulla tomba, non solo per impedire l'insorgere di spiriti maligni, ma per contrassegnare il luogo e impedire la sepoltura ripetuta nello stesso luogo. Gli antichi greci eressero lapidi, che di solito decoravano con sculture. Gli ebrei contrassegnavano le tombe dei morti con colonne. E gli egizi eressero monumenti o piramidi nel luogo di sepoltura.

Diverse nazioni lo hanno fatto in modi diversi. Alcuni costruirono volte, altri eressero colonne di pietra decorata. Altri ancora segnavano le tombe con semplici lastre di legno o di pietra. Altri ancora costruirono maestose tombe e mausolei. Con la diffusione del cristianesimo, i segni sulle tombe diventano tradizionali. La croce sulla tomba è diventata il simbolo più comune.

Mettere fiori e ghirlande sulle tombe era già consuetudine nell'antichità. I greci facevano ghirlande d'oro. Agli albori del cristianesimo nacque la tradizione di realizzare ghirlande di carta e nastri e donarli alla chiesa, come per conto del defunto. Queste corone dovevano essere appese alle pareti della chiesa e conservate lì per molti anni.




Cosa sapevano fare gli antichi romani, fortemente legati alla Svizzera?

Il coltellino svizzero, apparso alla fine del XIX secolo, ha un prototipo molto precedente. Uno dei musei di Cambridge presenta uno strumento di piegatura universale dell'antica Roma. Include un cucchiaio, una forchetta, una lama, una spatola, uno stuzzicadenti e persino una punta speciale per estrarre la carne dai gusci delle lumache.




Perché la ferrovia diretta tra Mosca e San Pietroburgo aveva una curva curvilinea in un punto?

La ferrovia Oktyabrskaya che collega Mosca e San Pietroburgo è ora un insieme di linee rette, sebbene ci fosse una leggera curva curvilinea tra Okulovka e Malaya Vishera. C'è una leggenda che durante la progettazione della strada, l'imperatore Nicola I tracciò personalmente una linea retta tra i due capitelli e la curva sorse a causa del fatto che la matita girava attorno al dito attaccato al righello. In quel luogo, infatti, c'era un dislivello che rendeva difficoltosa la circolazione dei treni guidati da locomotive di bassa potenza. Per non agganciare una locomotiva aggiuntiva, è stata creata una deviazione.




Quando e perché è stato inventato il primo periscopio?

La prima menzione del periscopio non è affatto associata all'uso militare. Nel 1430 Johannes Gutenberg, meglio conosciuto come l'inventore della stampa, avviò la vendita di periscopi ai pellegrini che si recavano alla tradizionale festa religiosa di Aquisgrana per poter osservare la grande folla.

 Altri articoli della Grande Enciclopedia 

L'intera Grande Enciclopedia

Homepage